Francesca Ferraresi - Guida Turistica FacebookYoutubeGooglePlusLinkedIn
info@guidavaldenza.it - +39 3428237035
 
     
  English home  
 
 D'una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda.
(Marco Polo)
I castelli matildici

I CASTELLI MATILDICI

Un itinerario classico e suggestivo per scoprire i “nidi d' aquila” della contessa Matilde e assaporare la dolcezza del paesaggio collinare. Il percorso prevede la visita dei castelli di Canossa, sede del celebre “Perdono” del 1077, Rossena, la sentinella a guardia della vallata, della torre di Rossenella, dalla cui sommità si può godere di una vista mozzafiato, e infine del castello di Bianello, il luogo dove nel 1111 l' imperatore Enrico V proclamò Matilde vicaria imperiale in Italia.

Val d'Enza e Terre Matildiche

VAL D'ENZA E TERRE MATILDICHE

Un percorso dai ritmi lenti e dai toni variegati per vivere in maniera alternativa il cuore autentico della val d' Enza. Si inizia da Montecchio Emilia con la visita al castello per poi salire verso Canossa e fare sosta alla chiesa della Madonna della Battaglia. Da qui si procede verso Votigno, antico borgo che oggi ospita la Casa del Tibet, e si sale fino a Sarzano per la visita al castello recentemente restaurato. La conclusione ideale del tour è gastronomica, con un pranzo tipico in uno dei molti ottimi ristoranti della zona; è poi possibile, a richiesta, proseguire il tour nel pomeriggio con la visita alla pieve di Pianzo, magnifico esempio di architettura dell' undicesimo secolo, all' oratorio di Beleo e all' abbazia di Marola.

La città del tricolore

LA CITTA' DEL TRICOLORE

L' itinerario reggiano per eccellenza che permette di scoprire il cuore di Reggio Emilia attraverso i suoi monumenti principali. Il percorso prevede la visita alla Sala e al Museo del tricolore e un percorso diacronico all' interno del Duomo; prosegue con la visita alla Basilica di San Prospero e si conclude con la visita al santuario della Madonna della Ghiara.

Reggio nella storia

REGGIO NELLA STORIA: A SPASSO PER MUSEI

Un itinerario alla scoperta delle collezioni dei musei cittadini, ricche e spesso sorprendenti. Dai dipinti della Galleria Fontanesi alle testimonianze archeologiche e paletnologiche del Museo Gaetano Chierici, dai percorsi risorgimentali del Museo del Tricolore alle estrose raccolte della Galleria Parmeggiani, passando per gli spazi della Sinagoga, ogni sosta permette di ricostruire la storia di Reggio e dei suoi cittadini più illustri.

LE MOSTRE DI FOTOGRAFIA EUROPEA (solo nei periodi di maggio – giugno)

Da quasi dieci anni Fotografia Europea è una delle più importanti e conosciute manifestazioni culturali della città. Il percorso si snoda attraverso le sedi espositive delle varie mostre, seguendo i principali temi conduttori : Palazzo Magnani, Galleria Parmeggiani, Palazzo Casotti, Chiostri di San Pietro, Spazio Gerra.

ENOGASTRONOMIA NELLE VALLI DELL' ENZA E DEL PARMA

La cucina tipica locale non ha bisogno di presentazioni: Parmigiano – Reggiano, Salame di Felino, Prosciutto di Parma, Lambrusco reggiano DOC...questo itinerario porta alla scoperta di caseifici, cantine e musei del cibo dove assistere alla produzione dei più famosi prodotti enogastronomici locali. Su prenotazione possibilità di pranzo degustazione in ristoranti convenzionati.

PARMA ANTICA E MEDIEVALE

Un tour attraverso i luoghi del Medioevo cittadino: si inizia con il Duomo e si prosegue con il Battistero, seguendo tracce di Benedetto Antelami, per poi visitare il Museo Diocesano e il Museo Archeologico Nazionale e, a scelta, la chiesa di S. Croce.

PARMA DUCALE

Un percorso che si articola attraverso la storia della “piccola capitale” dai Farnese a Maria Luigia, visitandone i luoghi principali: Palazzo della Pilotta, Teatro Farnese, Museo Glauco Lombardi e Parco Ducale.

CASTELLI E PIEVI DEL PARMENSE

Un itinerario personalizzabile che permette di scegliere e abbinare la visita alle pievi romaniche, centro della spiritualità rurale del medioevo, a quella di castelli e roccaforti appartenuti alla più antica nobiltà parmense. Tra le pievi che è possibile visitare citiamo Tizzano,Sasso,Bardone, Fornovo, Talignano, Collecchio; tra i castelli ricordiamo Montechiarugolo, Torrecchiara, Felino, Sala Baganza, Varano Melegari.

   

Queste sono solo alcuni dei percorsi che propongo. Contattami per itinerari alternativi e personalizzati.

 

 

 

 

 
  Francesca Ferraresi - Guida Turistica Abilitata Emilia Romagna - info@guidavaldenza.it - +39 3428237035 - C.F. FRRFNC85C42F463A